Majorana Gela Istruzione Informatica

Dal gruppo Facebook “Majorana Gela Istruzione Informatica”

“Gli uomini passano, le idee restano. Restano le loro tensioni morali e continueranno a camminare sulle gambe di altri uomini.”

Ci sono figure che segnano la vita e restano dei punti di riferimento perché semplicemente hanno cambiato il nostro mondo personale, quello che riguarda i nostri interessi, le nostre conoscenze, le nostre passioni.
Il Prof. Antonio Cantaro è stato per noi sicuramente una di questi per molti di noi dove per “noi” si intende appassionati di Software Libero e di informatica in senso lato. Il suo amore per la divulgazione, per il Software Libero e Open Source, le sue guide, le sue versioni “Remix” di distribuzioni e software vari hanno permesso a molti di scoprire un mondo sconosciuto e
hanno aiutato chi già lo conosceva a padroneggiarlo.
Per questo abbiamo deciso di omaggiane la memoria con un guestbook informatico, ovviamente Libero e Open Source, in cui chi l’ha conosciuto, chi ha usato le sue guide,
i suoi tool, il forum ecc., i suoi allievi, chiunque può dedicargli, se vuole, un piccolo pensiero o semplicemente testimoniare la propria vicinanza alla sua famiglia e alla sua scuola.
Il Guestbook sarà stampato su carta pergamena, sarà firmato nel complesso dalla community e non da una sola associazione e spedito in una copia all’Istituto Ettore Majorana ed un’altra alla famiglia del Prof. Antonio Cantaro.
Se avete domande, perplessità o suggerimenti potete contattarci attraverso
l’apposita pagina.
Grazie
Lascia un messaggio per ricordare il prof. Cantaro.
Tutti i messaggi saranno stampati su una pergamena ed inviati alla famiglia
e alla scuola del professore.

Scrivi un nuovo messaggio per il Prof. Antono Cantaro

 
 
 
 
 
 
I campi contrassegnati con * sono obbligatori.
Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.
Per ragioni di sicurezza salveremo il tuo indirizzo IP 34.204.0.181.
Il tuo messaggio potrebbe essere visibile nel guestbook solo dopo che l'avremo controllato.
Ci riserviamo il diritto di modificare, eliminare o non pubblicare messaggi.
50 messaggi.
Giovanni Giovanni da Genova pubblicato il 7 febbraio 2017 alle 19:47:
Pur non conoscendolo di persona il prof Cantaro era da me portato come esempio per l` informatica, il soft. libero, linux e il riscatto del Sud. Antonio un uomo moderno che credeva nella condivisione della conoscenza e della divulgazione. Con sincero affetto ti ricorderemo, condoglianze da Universita` di Genova
Vittorio Vittorio da Sermide pubblicato il 7 febbraio 2017 alle 19:16:
Un Grazie al Prof.A.Cantaro ,grazie ai suoi video ho potuto usare Linux ed altro ....Grazie e condoglianze alla Famiglia .... (mi dispiace )
Guido Berselli Guido Berselli da Milano pubblicato il 7 febbraio 2017 alle 19:07:
Grazie Prof. per avermi fatto conoscere il Software Libero con tanta passione ed entusiasmo! Sempre disponibile a dare chiarimenti ed informazioni con tanta gentilezza e competenza!!!! Riposa in pace.
Giuseppe Giuseppe da Roccagloriosa (SA) pubblicato il 7 febbraio 2017 alle 18:59:
Lui è passato ma ciò che era e le sue opere rimarranno
Paolo Chiale Paolo Chiale da Naters, Svizzera pubblicato il 7 febbraio 2017 alle 18:42:
Grazie, per aver insegnato cose difficili, in modo semplice. R.I.P
Guido Guido da Genova pubblicato il 7 febbraio 2017 alle 17:30:
con il professor Cantaro se ne va un uomo di inestimabile valore, generosità,rara umanità e saggezza. Lo ringrazio per i suoi sempre puntuali ed accuratissimi insegnamenti
Ivo De Blasi Ivo De Blasi da Alcamo pubblicato il 7 febbraio 2017 alle 16:15:
Ho incontrato Antonio due o tre volte, sempre per progetti informatici. E’ sempre stato disponibile ad ascoltare e ad agire. Sicuramente, un esempio di come basta semplicemente attuarli, i progetti, perché si realizzino. Per me, quando mi stavo affacciando sul mondo dell’open source, conoscerlo ed incontrarlo è stata una conferma di fattibilità. Grazie Antonio.
Olgiati Antonello Olgiati Antonello da Locarno pubblicato il 7 febbraio 2017 alle 15:15:
In memoria del caro Prof. Antonio Cantaro, incollo i link dei siti che tanto hanno aiutato (e continueranno ad aiutare) alunni, privati e professionisti, nel campo dell'informatica, del software libero e dell'open source. GRAZIE di cuore Prof; non ti dimentichero' mai. Antonello (Pinguinofelice/forum majorana) http://www.istitutomajorana.it/ http://www.istitutomajorana.it/informatica/
Giovanni Carabotta Giovanni Carabotta da Roma pubblicato il 7 febbraio 2017 alle 14:53:
Grazie Prof per tutto l'aiuto che mi hai dato...R.I.P. Gios
VLP VLP da Benevento pubblicato il 7 febbraio 2017 alle 14:47:
Grazie Professore, grazie per tutti gli sforzi che ha fatto per insegnare e divulgare l'uso del software libero. I miei primi passi nel mondo GNU/Linux li ho fatti grazie a lei. Che riposi in pace.
Roberto Roberto da Canella pubblicato il 7 febbraio 2017 alle 14:41:
Grazie Prof.
Fabio Bonatti Fabio Bonatti da San Martino Buon Albergo - VR pubblicato il 7 febbraio 2017 alle 13:55:
Grazie Prof. Grande uomo e grande insegnante. Riposa in pace
Renzo Renzo da Casale Monferrato (AL) pubblicato il 7 febbraio 2017 alle 13:53:
Solamente GRAZIE!
Massimiliano Massimiliano da Lierna (lc) pubblicato il 7 febbraio 2017 alle 12:49:
Grazie per le preziose guide che ci hai fornito e per la volontà di divulgare a presentare a tutti noi alle prime armi il mondo opensource e Linux. Cordoglio a tutta la famiglia.
Daniele Zulian Daniele Zulian da sant'agata bolognese pubblicato il 7 febbraio 2017 alle 12:23:
Sinceramente, pur non avendolo conosciuto personalmente, sento un vuoto nella mia esperienza di istruzione informatica e di vita. Antonio mi ha donato tanto del suo sapere. Grazie per sempre caro amico.
Domenico Militello Domenico Militello da Cinisello Balsamo pubblicato il 7 febbraio 2017 alle 12:10:
Grazie per tutto che ci ha trasmesso. RIP
Marco Marco da Grillo pubblicato il 7 febbraio 2017 alle 11:32:
Pur non avendolo mai conosciuto personalmente mi è dispiaciuto apprendere la triste notizia e un grazie lo voglio dire per l'aiuto che ho avuto in virtù del suo lavoro che mi permette da quasi tre anni di essere un lieto utente di Linux... Buon cammino Professore! Namasté
Alessio Alessio da Vimercate pubblicato il 7 febbraio 2017 alle 11:20:
Ho avuto la fortuna di conoscere il prof. Cantaro solo per nome e grazie alla sua passione per il software libero. Ho seguito le sue guide, che mi hanno aperto un mondo, voglio fare i miei più sentiti ringraziamenti per tutto ciò che ha fatto e per l'intraprendenza che ha avuto, sono vicino alla famiglia. Un GRAZIE PROFESSORE! Non basta per descrivere ciò che per noi ha fatto.
Cristiano Cristiano da Genova pubblicato il 7 febbraio 2017 alle 11:07:
Grazie Maestro non ho avuto la fortuna d'incontrarla di persona, ma grazie alle sue conoscenze e guide sul software open source ho potuto imparare molto. La Scuola non perde solo un grande insegnante ma anche un grande uomo, spero che il suo nome possa essere ricordato in futuro, così come sono sicuro che i suoi insegnamenti saranno sicuramente utilizzati per le generazioni future.
michele michele da rapallo pubblicato il 7 febbraio 2017 alle 10:42:
il caro Antonio è stato un grande professore,un grande uomo ed aveva un dono raro:pur essendo un esperto di linux ed altro,sapeva ritornare a livelli bassi per spiegare ai principianti,credetemi NON è facile. che la terra ti sia lieve Antonio